Preghiere al Sacro Cuore

CONSACRAZIONE AL SACRO CUORE

Io..., dono e consacro al Cuore adorabile di Gesù la mia persona e la mia vita, le mie azioni, pene e sofferenze per non più servirmi di alcuna parte del mio essere, se non per onorarlo, amarlo e glorificarlo.

E' questa la mia irrevocabile volontà: essere tutto suo e fare ogni cosa per suo amore, rinunciando a tutto ciò che può dispiacergli.

Ti scelgo, Sacro Cuore di Gesù, come unico oggetto del mio amore, custode della mia vita, pegno della mia salvezza, rimedio della mia fragilità e incostanza, riparatore di tutte le colpe del­la mia vita e rifugio sicuro nell'ora della mia morte.

Sii, o Cuore di bontà e di misericordia, la mia giustificazione presso Dio Padre e allontana da me la sua giusta indi­gnazione. Cuore amoroso di Gesù, pongo in te la mia fiducia, perchè temo tutto dalla mia malizia e debolezza, ma spero tutto dalla tua bontà.

Distruggi in me quanto può dispiacerti. Il tuo puro amore s'imprima profondamente nel mio cuore in modo che non ti possa più dimenticare o essere separato da te.
Ti chiedo, per la tua bontà, che il mio nome sia scritto in te, poichè voglio vivere e morire come tuo vero devoto. Sacro Cuore di Gesù, confido in te!

(di S. Margherita Maria Alacoque)

CONSACRAZIONE DEL GENERE UMANO S. CUORE di GESU'

O Gesù, dolcissimo, o Redentore del genere umano, guarda a noi, umilmente
protesi dinanzi al tuo altare. Noi siamo tuoi, e tuoi vogliamo essere; e per
essere a Te più strettamente congiunti, ecco che ognuno di noi oggi
spontaneamente si consacra al Tuo Sacratissimo Cuore.
Molti purtroppo non ti conobbero mai, molti, disprezzando i tuoi comandamenti, Ti ripudiarono.

O benignissimo Gesù, abbi misericordia e degli uni e degli altri; e tutti
quanti attira al tuo Cuore Santissimo. O Signore, sii il Re non solo dei
fedeli che non si allontanarono mai da Te, ma anche di quei figli prodighi
che Ti abbandonarono, fa che quanto prima ritornino alla casa paterna, per
non morire di miseria e di fame. Sii il Re di coloro che vivono nell'inganno
dell'errore o per discordia da Te separati; richiamali al porto della verità
e all'unità della fede, affinchè in breve si faccia un solo ovile sotto un
solo Pastore.

Largisci, o Signore, incolumità e libertà sicura alla tua Chiesa; largisci
a tutti i popoli la tranquillità dell'ordine; fa che da un capo all'altro
della terra risuoni quest'unica voce:
Sia lode a quel Cuore Divino da cui venne la nostra salute; a Lui si canti
gloria e onore nei secoli. Amen.


SACRO CUORE DI GESU'

Modello
di temperanza, di preghiera,

Modello di vittoria su se stessi,
di costanza e di perseveranza.

Modello
di amore al lavoro,
di dolcezza e soavità.

Modello
di generosità e di pazienza,
di giustizia e di giustificazione,

Modello
di allegria spirituale.

Modello
di conformità alla volontà di Dio,

Modello di carità
dell'amore di Dio
e degli uomini.

Modello di fortezza, di mansuetudine,

Modello di santità.

******

Sacri cuori di Gesù e Maria,
difendeteci da ogni male!

Cuore misericordioso di Gesù,
abbi pietà di noi, salvaci, perdonaci.

Cuore di Gesù.
che hai sanguinato e sofferto sulla Croce
per il peso dei peccati
di tutti gli uomini,
di tanti figli ingrati
che ti offendono,
fà che riusciamo a consolarti
con il nostro amore e i nostri piccoli sacrifici.

******

SUPPLICA AL SACRO CUORE
che si recita a Mezzogiorno nella Festa Liturgica

Gesù adorato, ricorre oggi quel giorno solenne, che Tu chiedesti fosse consacrato a "speciale festa" in onore del Sacro Cuore. Già morto sulla croce, Tu permettesti, che la lancia di un soldato, squarciandoti il petto, ci aprisse l'intimo del Tuo Cuore Divino, già consumato di dolore e di amore per noi.
Da quell'ultima ferita ha dato vita a noi corpo mistico, a Te intimamente unito, in modo sponsale. Il Sangue e l'Acqua da te sgorgati, da allora simboleggiano i sacramenti, per i quali il popolo di Dio si edifica, vive e cresce.
Oggi tutti i redenti dalla carità del Tuo Cuore, figli della tua Chiesa, da ogni parte della terra spiritualmente uniti, si stringono a Te, per celebrare quell'istante benedetto in cui il Tuo Cuore da noi stessi ferito ha profuso il segno di un amore infinito. O Gesù, ascolta misericordioso ogni preghiera che eleviamo per rispondere al sospiro del Tuo Cuore, all'affetto delle nostre anime, alle necessità del tempo che viviamo!
Da sincera carità sospinti, uniti in una sola voce esclamiamo: Gloria, Amore, Ripara zione al Divin Cuore di Gesù, che ci ha do nato la Chiesa!
Gloria al Padre...

Gesù adorato, Tu vivi per sempre e continui il tuo ministero di salvezza, sulla terra, nella Chiesa nostra madre; per essa, anche nelle difficoltà del mondo, troviamo la pace della mente nel suo infallibile insegnamento, la pace della libertà nella sua legge di amore, la pace del cuore nella certezza della vita eterna.
Perciò tutti gli uomini dovrebbero avere ammirazione e amore per la Chiesa; invece, a somiglianza di Te, vive nel segno della contraddizione! Confortala Tu nella sua passione, e sorreggila mentre beve il suo calice amaro. A chi nella chiesa ti crocifigge, perdona, come facesti sulla Croce, e dà luce e grazia di conversione; affretta anche il gior no, in cui l'umanità tutta, riconosca la Tua Presenza nella Chiesa ed esclami: è questa la sposa del Dio Redentore! O Gesù, apri il Tuo Cuore con dolcezza infinita, al tuo Vicario, che vive, come nessun altro sulla terra, unito intimamente al tuo amore e alle tue sofferenze; a lui, sacerdote sommo, comunica il dono di guidare i cuori più induriti verso Te, eterna Vita, Verità e Via!
Della tua carità rivesti i vescovi che insieme al Papa portano la tua croce di salvezza: infondi in loro totale dedizione per il gregge che ad essi affidasti.
Dona a tutti i sacerdoti il desiderio delle virtù più eccelse del Tuo Cuore, e accendi li di ansia apostolica per le anime. Per essi, degnati o Gesù, di ripetere in quest'ora la preghiera del cenacolo: "Padre Santo, custodisci nel nome tuo quelli, che mi hai dati..., santificali nella verità" (Gv. 17,11ss). Nell'infinito Tuo Cuore Sacerdotale fa più santi i sacerdoti santi, e i meno fervidi avvia alla perfezione: ricordati di quale amore li hai amati!
In noi e in tutto il popolo cristiano accresci l'amore per la Chiesa. Rendici tutti, con la potenza del tuo Spirito, strumenti efficaci di salvezza, nella filiale obbedienza, nella fedeltà e nel coraggio.
Solo allora, o Gesù, meno indegni del dono del tuo Cuore, ripeteremo più ardentemente: Gloria, Amore, Riparazione al Divin Cuore di Gesù, che ci ha donato la Chiesa!
Gloria al Padre...

O Gesù adorato, quel Sangue e quell'Acqua veramente sgorgati, insieme a te, offriamo al Padre, oggi, in questa festa della misteriosa effusione!
Accogli il nostro grazie per averci chiamati a vivere nel tuo popolo.
Ti chiediamo di rinvigorire in noi e in ogni cristiano la virtù del battesimo e la perseveranza nella fede. Accetta la nostra offerta affinché sempre più l'onda battesimale attiri anche chi non crede, nel seno della Chiesa Cattolica.
Con gratitudine immensa ti ringraziamo per averci dato l'Eucarestia, che è il Cuore della Chiesa, e per noi è forza, per conservare fede alle promesse del Santo Battesimo.
In quest'ora un'onda nuova e potente di grazia si riversi dal tuo Cuore ferito, che palpita in ogni Ostia consacrata; porti il do no della fede agli increduli nell'Eucarestia e perdono a chi ti adora con le labbra nel Sacramento dell'Amore, ma non testimonia la tua carità nella vita. La tua grazia attiri tutti gli uomini al quotidiano nutrimento perché la tua vita si affermi sempre più nelle fami glie e nella società.
Crea, infine, nei giovani la capacità di donarsi, con coraggio nella fede, per accogliere una vocazione di speciale consacrazione o il ministero sacerdotale.
O Gesù adorato, il tuo inarrestabile amore, ci spinge ad essere ancora più insistenti in questa supplica. Non è infatti il Cuore tuo Divino il centro sacratissimo di tutta la chiesa che lotta quaggiù o che espia, o che trionfa?
In quest'ora solenne un palpito di nuova, smisurata misericordia del tuo Cuore, chiami alla gloria tutte le anime che ti sospirano in Purgatorio. Il tuo Cuore Divino faccia trasalire di gioia eterna i Beati, che ti lodano nel cielo; di nuova esultanza, la Vergine che della Chiesa universale è la Regina.
Questo giorno sarà veramente Festa del tuo Cuore, perché festa di carità infinita! E sulla terra, in Purgatorio e nella gloria del Padre risuonerà altissimo il canto: Gloria, Amore, Riparazione al Divin Cuore di Gesù, che ci ha donato la Chiesa! Amen!

SUPPLICA AL CUORE DI GESU’
(per chiedere la grazia della guarigione)

Non ci negare, o Santissimo Cuore di Gesù, la grazia che ti domandiamo. Non ci allontaneremo da te, finché non ci avrai fatto ascoltare le dolci parole dette al lebbroso: Lo voglio, sii guarito (Mt 8, 2).
Come potresti venirci meno tu che fai grazie a tutti? Come rigetterai la nostra supplica tu che così facilmente esaudisci le nostre preghiere?
O Cuore, fonte inesausta di grazie, o Cuore che ti sei immolato per la gloria del Padre e per la nostra salvezza; o Cuore che hai agonizzato nell'orto degli ulivi e sulla croce; o Cuore, che, dopo spirato hai voluto fossi aperto da una lancia, per restare sempre aperto per tutti, specialmente per gli afflitti e i tribolati; o Cuore adorabilissimo che sei sempre con noi nella Santissima Eucaristia, noi, pieni di grande fiducia alla vista del tuo amore, ti supplichiamo di concederci la grazia che desideriamo.
Non guardare i nostri demeriti e i nostri peccati. Guarda gli spasimi e le sofferenze che hai sopportato per nostro amore.
Ti presentiamo i meriti della tua Santissima Madre, tutti i suoi dolori ed affanni, e per suo amore ti chiediamo questa grazia, sempre però nella pienezza della tua divina volontà. Amen. (Padre Annibale)

******

CORONCINA AL SACRO CUORE DI GESU'

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

I preghiera: si domanda la virtù della fede.

Amabilissimo Cuore di Gesù, che per eccesso di amore hai voluto restartene con noi sino alla consumazione dei secoli nell'adorabile Eucaristia, e qui ti offri vittima, continua per noi, dimentica le ingratitudini, perdona le colpe, i sacrilegi e i disprezzi che ti abbiamo fatto, e col perdono donaci una fede viva e operosa.

Padre nostro - Ave, o Maria - Gloria

II preghiera: si domanda la virtù della speranza

Sacratissimo Cuore di Gesù: tesoro ricchissimo delle divine misericordie, fiducioso delle tue promesse rivestimi ti prego di tutte le virtù del tuo Santissimo Cuore, perché diventi un vero tuo servo; adornami della tua mansuetudine, della tua umiltà, della tua illibatezza e santità.

Padre nostro - Ave, o Maria - Gloria

III preghiera: si domanda la virtù della carità

Amorosissimo Cuore di Gesù, sorgente vivifica ed immacolata di gaudio e di vita eterna, tesoro infinito della divinità, fornace ardentissima del divino amore, tu solo sei il mio rifugio, tu la sede del mio riposo, tu il mio tutto. O Cuore amatissimo, infiamma questo mio cuore di quel vivo amore di cui avvampi, affinché amando te ed il prossimo per amore tuo, io possa esser felice in questa e nell'altra vita. Amen.

Padre nostro - Ave, o Maria - Gloria

Rivolgiamoci a Maria, consacriamoci a Lei e confidando nel suo Cuore materno, diciamole:

Per gli alti pregi del Tuo Cuore pieno di dolcezza, impetrami, o Grande Madre di Dio e madre mia Maria, una vera e stabile devozione al Sacro Cuore di Gesù, Tuo Figlio, perché racchiuso in esso con i miei pensieri ed affetti adempia tutti i miei doveri e serva sempre Gesù con alacrità di cuore, specialmente in questo giorno

Cuore di Gesù infiammato di amore per noi. Infiamma i nostri cuori d'amore per Te!

Preghiamo:
Fa, o Signore, che lo Spirito Santo c'infiammi di quell'amore che il Signore nostro Gesù Cristo dal profondo del Suo Cuore riversò sulla terra, desiderando vivamente che arda sempre più. Il quale vive e regna per tutti i secoli. Amen.

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

(Da recitarsi per tutto il mese di Giugno)

LITANIE DEL SACRO CUORE

Signore Pietà, Cristo Pietà, Signore Pietà

Cristo ascoltaci, Cristo esaudiscici,

Padre Celeste, Dio - abbi pietà di noi

Figlio Redentore del mondo, Dio - abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio - abbi pietà di noi

Santa Trinità, unico Dio - abbi pietà di noi

Cuore di Gesù, Figlio dell'Eterno Padre
abbi pietà di noi

Cuore di Gesù, formato dallo S. Santo nel seno della V. Maria
Cuore di Gesù, sostanzialmente unito al Verbo di Dio
Cuore di Gesù, colmo di bontà e di amore
Cuore di Gesù, abisso di ogni virtù
Cuore di Gesù, degnissimo di ogni lode
Cuore di Gesù, maestà infinita abbi
Cuore di Gesù, tempio santo di Dio
Cuore di Gesù, tabernacolo dell'Altissimo
Cuore di Gesù, casa di Dio e porta del Cielo
Cuore di Gesù, fornace ardente di Amore
Cuore di Gesù, fonte di giustizia e carità
Cuore di Gesù, in cui il Padre si compiacque
Cuore di Gesù, dalla pienezza cui noi tutti abbiamo ricevuto
Cuore di Gesù, desiderio della patria eterna
Cuore di Gesù, paziente e misericordioso
Cuore di Gesù, generoso verso tutti quelli che ti invocano
Cuore di Gesù, fonte di vita e di santità
Cuore di Gesù, fonte di ogni consolazione
Cuore di Gesù, vita e risurrezione nostra
Cuore di Gesù, pace e riconciliazione nostra
Cuore di Gesù, obbediente fino alla morte
Cuore di Gesù, trafitto dalla lancia
Cuore di Gesù, vittima per i peccatori
Cuore di Gesù, salvezza di chi spera in te
Cuore di Gesù, speranza di chi muore
Cuore di Gesù, ricolmato di oltraggi
Cuore di Gesù, annientato dalle nostre colpe
Cuore di Gesù, gioia di tutti i santi
Cuore di Gesù, re e centro di tutti i cuori
Cuore di Gesù, in cui si trovano tutti i tesori di sapienza e di scienza
Cuore di Gesù, in cui abita tutta la pienezza della divinità
Salvatore del mondo,

Cuore di Gesù che bruci d'amore per noi
infiamma il nostro cuore d'amore per te

Preghiamo

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo
- perdonaci, Signore
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo
- esaudiscici, Signore
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo
- abbi pietà di noi

O Padre, che nel cuore
del Tuo dilettissimo Figlio
ci dai la gioia di celebrare
le grandi opere del Tuo amore per noi,
fa' che da questa fonte inesauribile attingiamo l'abbondanza dei Tuoi Doni.
Per Cristo Nostro Signore. Amen.

Le Litanie vennero ufficialmente approvate da Papa Leone XIII nel 1899 che, contemporaneamente, consacrò l'intero genere umano al S. Cuore di Gesù.

 
< Novembre 2017 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

--------------------------------------
------------------------------------------
-----------------------------------------
NOVEMBRE
mese dedicato alle
.
.
--------------------------------------------------------
--------------------------------------------------------
Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:

.

.
.
.

.
.
----------------------------------------------------

.

---------------------------------------------------------
UNA CANDELINA A MARIA
.
------------------------------------------
----------------------------------------------------------------